piatto-pronto-sfondo-rosa_dettaglio_ricette_slider_grande3La cipolla è la regina della tavola: la sua presenza in una ricetta non fa altro che arricchirla. Oggi vi proponiamo una torta salata dove la cipolla è l’indiscussa protagonista. Ottima come antipasto, ma anche come accompagnamento a un secondo di carne. Non dovete avere fretta e il risultato sarà un successo!

Per la pasta:

300 gr. di farina

130 gr. di burro

1 tuorlo

Acqua

Sale q. b.

Per il ripieno:

850 gr. di cipolle

89 gr. di pancetta affumicata

Olio

Sale q. b.

Pepe q. b.

Per la crema:

2 uova

2 tuorli

30 ml. di panna da cucina

20 ml. di latte intero

Sale q.b.

Pepe q. b.

Preparate la pasta sbattendo l’uovo e aggiungendo il burro, la farina e l’acqua. Mescolate amalgamando tutti gli ingredienti e aggiustate di sale. Lasciate riposare la pasta in frigo per circa 1 ora coperta da uno strofinaccio. Nel frattempo tagliate le cipolle, tenendone una da parte per guarnire. In una padella mettete l’olio e fate dorare le cipolle con la pancetta tagliata a listarelle per circa 30 minuti. Aggiungete durante la cottura un pizzico di sale e pepe a piacere. A fine cottura, tenetene da parte il fondo. Estraete la pasta dal frigorifero e lasciatela riposare per 5 minuti a temperatura ambiente. Stendete uno strato di farina sul piano da lavoro e stendete la pasta con il mattarello. Adagiatela, poi, in una tortiera precedentemente imburrata bucherellando il fondo con una forchetta. Lasciate riposare in frigo per 15 minuti. Preparate la crema con il fondo di cottura delle cipolle tenuto da parte precedentemente e sbattendo le due uova e i due tuorli assieme alla panna da cucina e al latte. Anche in questo caso aggiustate di sale e pepe a piacere. Mettete le cipolle nella tortiera e con una spatola livellatele uniformemente. Versateci sopra la crema. Per decorare tagliate a rondelle una cipolla e ponetele sopra la crema, in modo da ricoprire l’intera superficie. Cuocete in forno preriscaldato a 210° per 30-35 minuti.