spaghetti-con-salmone-affumicato-pomodorini-e-L-_thpIiLa versione classica degli spaghetti al salmone è una pasta bianca, cioè senza pomodoro. Se avete voglia di sperimentare nuovi abbinamenti questa ricetta fa al caso vostro: preparatevi a dare vita a

salmone e pomodoro, aiutati dalla presenza fondamentale della panna.

360 gr di spaghetti

300 gr di salmone in scatola

250 gr di passato di pomodoro

un cucchiaio di panna da cucina

1 spicchio d’aglio

mezzo bicchiere di vino bianco

1 scalogno

Tritate finemente lo scalogno e l’aglio e imbionditeli in una padella ampia con dell’olio evo; spezzettate il salmone liberandovi del liquido di conservazione e fatelo rosolare assieme al trito di cipolla e aglio. Versate poi il vino bianco alzano bene la fiamma per farlo evaporare e poi poter aggiungere il pomodoro, salando bene (anche con il dado). Dopo una decina di minuti aggiungere la panna e lasciar rapprendere un po’. Nel frattempo cuocete i vostri spaghetti e, una volta scolati, versateli nella padella con il sugo e lasciateli mantecare sul fuoco qualche minuto.