risotto-con-asparagi-e-fave-verdi-e1395901979322Nella stagione primaverile non si può non usufruire delle fave, legumi ricchi di ferro e sali minerali che apportano all’organismo proteine vegetali. Le fave sono utilizzite come contorno, per fare polpette oppure salse, ma sono utilizzate molto anche come condimento per pasta e riso.

350 gr di riso per risotti

500 gr di fave fresche

1 cipolla

1 l di brodo

pecorino grattugiato

timo

Iniziate sgranando le fave; in una casseruola fate imbiondire la cipolla con un po’ d’olio evo e poi buttateci le fave che lascerete insaporire un po’. Versate il riso facendolo tostare qualche minuto e poi unite il brodo (solo una parte) e lasciate cuocere tenendo mescolato. Aggiungete il resto del brodo quando vedete che il riso si asciuga troppo, fino alla cottura desiderata. Ricordatevi in questo caso di testare non solo la cottura del riso ma anche quella delle fave. Appena prima di terminare la cottura aggiungete una spolverata di timo e una manciata di pecorino grattugiato.