9090Il minestrone con legumi e verdure a pezzi ci ricorda la cucina sana e genuina dei nostri nonni che erano abituati al gusto semplice dei prodotti della terra. Il minestrone che vi proponiamo è ricco sia di carboidrati, contenuti nei cereali, sia di proteine grazie alla presenza di legumi diversi, ognuno con i propri apporti nutritivi.

50 gr di orzo

50 gr di farro

100 gr di lenticchie secche

100 gr di fave secche

100 gr di fagioli secchi

100 gr di ceci secchi

1 litro di brodo

3 carote

1 gambo di sedano

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

Il primo passo per preparare il minestrone rustico consiste nel mettere in ammollo i legumi secchi; fatelo la sera prima in modo che i legumi stiano in acqua almeno 10-12 ore. Nel frattempo preparate anche del brodo, vegetale o di carne.

In un’ampia casseruola fate soffriggere la cipolla finemente tritata assieme allo spicchio d’aglio che lascerete intero; poi tritate finemente le carote e il sedano e aggiungete alla cipolla. Fate saltare qualche minuto, togliete l’aglio e poi aggiungete due cucchiai di brodo. Dopo qualche minuto unite al soffritto i legumi (che avrete tolto dall’ammollo e risciacquato), l’orzo e il farro; fate saltare per insaporire e poi coprite tutto con il brodo. Continuate a cuocere fino al completamento della cottura, più o meno un’ora e mezza. Insaporite con una foglia di alloro o del rosmarino.